accoglienza  English España

Raduno internazionale

aeromodellistico del sud

ARMC

L' ARMC organizza il Raduno Internazionale Aeromodellistico del Sud, RIAS che si svolge ogni anno vicino ad Arles (13 - Bocche del Rodano - Francia). Durante questo raduno vengono presentati “le grandi taglie” dell’aeromodellismo. Gli aerei e gli alianti sono di categoria 2 o 3.

Questa pagina presenta le caratteristiche di alcuni aeromodelli che erano presentati, così come delle notizie che vengono in aggiunta di quanto descritto in differenti riviste nazionali sull'aéromodélisme.


A noter Si les prochaines rencontres devaient avoir lieu, ce ne sera pas pas pour cette année. En effet, Bernard Polo souhaite retrouver du temps pour le consacrer à la pratique de l'aéromodélisme.

juin de 10h à 18h30

 
depliant pour les RIAS
En cliquant sur la loupe, une nouvelle fenêtre va s'ouvir avec l'agrandissement de cette image.ingrandimento

depliant pour les RIAS
En cliquant sur la loupe, une nouvelle fenêtre va s'ouvir avec l'agrandissement de cette image.ingrandimento
Mappa del sito

Informazioni pratiche

2006

2005
2004
2003
2002
1996, 1997 e 1998
ricordi di questi incontri

Collegamenti
Prochaine rencontre les 12 et 13 juin 2004
En cliquant sur la loupe, une nouvelle fenêtre va s'ouvir avec l'agrandissement de cette image.ingrandimento
 

Bernard Polo, Presidente dell’Arles Radio Model Club (ARMC), propone di recarvi alla prossima edizione del Raduno Internazionale d’Aeromodellismo di Arles che avrà luogo sul campo municipale della Pianura di Meyran che è tipicamente Camarguais.

Questo appuntamento è un momento unico nel Sud della Francia che non può essere ignorato tra i festeggiamenti “Arlésiennes”. I migliori aeromodellisti del momento, francesi o stranieri, non vogliono mancare di partecipare a questa manifestazione eccezionale che col passare degli anni ha saputo acquistare grande notorietà.

Thanks

Questo spettacolo aereo, presentato in musica, richiede un lungo mese di preparazione ed un sostegno finanziario importante. La città d’Arles, le collettività territoriali e tutti gli attori della vita economica, che si tratti di commercianti, artigiani o industriali, sono qui ringraziati vivamente, per avere portato il loro sostegno senza il quale questo spettacolo non si sarebbe potuto realizzare.


Tradotto da:
Giovanni CHIARLONE (gchiarlone@libero.it)


Mappa del sito  Informazioni pratiche  Collegamenti

Le domande e i suggerimenti sono i benvenuti ad at rias.arles@free.fr
 A presto sulle piste per i buoni voli ...